Deutsch Website, wo Sie Qualität und günstige https://medikamenterezeptfrei2014.com/ Viagra Lieferung weltweit erwerben.

Zufrieden mit dem Medikament, hat mich die positive Meinung priligy kaufen Viagra empfahl mir der Arzt. Nahm eine Tablette etwa eine Stunde vor der Intimität, im Laufe der Woche.

Giornale_previdenza-02-2008

Al Prof. Eolo Parodi
Direttore di "Il Giornale della Previdenza dei Medici e degli Odontoiatri"
Via Torino, 38 - 00184 Roma
e per conoscenza

Alla Federazione Nazionale Ordini dei Medici - FNOMCeO
Piazza Cola di Rienzo 80/A - 00192 Roma
Alla Associazione Italiana Sclerosi Multipla - AISM
Vico chiuso Paggi, 3 - 16129 Genova
Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Padova
Via S. Prosdocimo, 6 - 35139 Padova
Oggetto: ISTAMINA E SCLEROSI MULTIPLA
Piove di Sacco, 12 marzo 2008.
Egregio Prof. Parodi
nel n° 2-2008 della rivista "Il Giornale della Previdenza dei Medici e degli
Odontoiatri", a pagina 18-19, un articolo di Daniele Romano riferisce dei risultati delle
ricerche della Dr.ssa Rosetta Pedotti sulla Sclerosi Multipla. E' la seconda volta: già nel n.°
6-2006 (Anno 2006) la rivista aveva esaltato i risultati delle ricerche della Dr.ssa Pedotti
sul ruolo dell'istamina nella patogenesi della SM.
Per confutare la "novità" della scoperta "pubblicizzata" in quell'articolo, in data 15 Luglio
2006, io scrivevo:
Al Dottor Giulio Crisalli
Direttore Responsabile de " Il Giornale della Previdenza dei Medici e degli Odontoiatri"
Periodico Informativo della FONDAZIONE ENPAM
Via Torino, 38 - 00184 Roma.
Piove di Sacco, sabato 15 luglio 2006.
Egregio Direttore,
nel no 6-2006 di "" Il Giornale della Previdenza dei Medici e degli Odontoiatri", a pagina
46, nella rubrica "RICERCA-IN", con il titolo: « Sclerosi multipla, ruolo chiave molecola-
allergie » riassumete i risultati della scoperta della Dr.ssa Rosetta Pedotti sul possibile
ruolo patogenetico dell'istamina nella Sclerosi Multipla (SM). Faccio molti complimenti
alla Dr.ssa Pedotti; ma devo ribadire che, nella patogenesi della SM, l'istamina ha un ruolo
"secondario" e ben noto da oltre quindici anni. Infatti, in Sclerosi Multipla: Versione
aggiornata al 1993. (Soggetti - metodi - risultati sono stati anticipati sul Bollettino
dell`Ordine dei Medici di Padova. n° 4 - 1988), pubblicato in www.domenicofiore.it alla
voce "Sclerosi Multipla", io dico:
Implicazioni Terapeutiche
Accertato che i momenti cruciali della malattia sono il passaggio in circolo delle tossine
batteriche ed il precipitare nei vasi cerebrali dei complessi immuni, la terapia specifica
della SM sarà costituita dagli antibiotici e dagli antiistaminici. Questi ultimi, oltre a
prevenire la precipitazione dei CIC, contrastano direttamente l`azione sensibilizzante
all`istamina delle tossine-BB. --- Negli adulti: in fase acuta si darà la preferenza ad un
antiistaminico dotato anche di azione antiserotoninica (la ciproeptadina) che, oltre a
prevenire lo shock anafilattico attivo e passivo in topi e cavie, antagonizza l`effetto letale
nel topo infettato con B. Pertussis (Repertorio Farmaceutico Italiano 1991: Periactin.

A-1198); a remissione avvenuta, un antiistaminico dell'ultima generazione a
somministrazione quotidiana unica. Antibiotici ed antistaminici saranno usati anche per la
profilassi, in occasione di malattie (infettive e non) che notoriamente alterano la barriera
muco-ciliare ed in occasione di epidemie di pertosse.
Come risulta dai miei contributi scientifici [cinque Congressi mondiali della Federazione
Mondiale delle Società Nazionali per la Sclerosi Multipla, Congresso mondiale di
Neurologia 1997; una ventina di Congressi Nazionali di Neurologia, di Malattie Infettive,
di Patologi Clinici, di Neuropediatria, di Medicina Interna; da miei articoli su riviste
specializzate (La Pediatria Medica e Chirurgica; EOS Rivista di Immunologia e
Immunofarmacologia; American Journal of Therapeutics)]:
- la Sclerosi Multipla è una malattia tossi-infettiva (recidivante, subacuta o cronica) da
Bordetella Pertussis, che insorge solo in ADULTI con difetto della barriera muco-ciliare [vedi anche: Diagnosi e Trattamento della Sclerosi Multipla - In: PUBMED Medline (Domenico Fiore)]; - la Bordetella Pertussis produce il "fattore sensibilizzante all'istamina", una tossina di
cui sono ben note le azioni patogene (il suo ruolo nelle malattie sperimentali e in patologia umana). Allego fotocopia del Repertorio Farmaceutico Italiano 1991 (scheda tecnica del Periactin).
Per correttezza d'informazione e nell'interesse di molte migliaia di Ammalati, delle loro
Famiglie, della Società, Le chiedo di pubblicare anche la presente.
A disposizione per precisazioni e approfondimenti; ringraziando per l'attenzione e per
l'ospitalità, cordialmente La saluto
firmato
Dr. Domenico Fiore - Viale Madonna delle Grazie, 17 -- 35028 Piove di Sacco (PD).
Nessuna risposta personale e nessun cenno sulla rivista .

Per ribadire la priorità delle mie osservazioni e confermare le successive puntualizzazioni
da me pubblicate sul ruolo (non determinante) dell'istamina nella patogenesi della Sclerosi
Multipla, Le invio copia della mia Home Page su "Sclerosi Multipla" e La rimando a:
1. Sclerosi Multipla: Versione aggiornata al 1993 (pubblicata su Internet dal 1993).
2. Abstract pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Federazione Mondiale di Neurologia
- Congresso Mondiale di Neurologia - Buenos Aires - Settembre 1997.
3. American Journal of Therapeutics - Settembre / Ottobre 2003: Diagnosi e trattamento
della Sclerosi Multipla e della SLA (in Inglese). 4. American Journal of Therapeutics - Novembre / Dicembre 2007: Multiple Sclerosis
Per quanto sopra ribadito, Le chiedo formalmente di pubblicare sul prossimo numero della
rivista "Il Giornale della Previdenza dei Medici e degli Odontoiatri" la mia prima lettera
e la bibliografia allegata alla presente.
Alla mia lettera potrà far seguire un documentato contraddittorio scientifico.
Intanto, per consentire agli Ammalati di Sclerosi Multipla, ai loro Familiari e alla
Comunità Scientifica un giudizio obbiettivo (non fazioso) sulla validità delle mie
precisazioni, la presente lettera sarà pubblicata su Internet nel mio sito, alla pagina
"Sclerosi Multipla".
Firmato
Dr. Domenico Fiore - Viale Madonna delle Grazie, 17 - 35028 Piove di Sacco (PD)

Source: http://www.domenicofiore.it/sm/giornale_previdenza-02-2008.pdf

Microsoft word - svolto._iv_bso

PROGRAMMA SVOLTO ANNO SCOLASTICO 2009/2010 DOcente: Steccanella Assunta Materia: Insegnamento Religione Cattolica Classe: IV BSo CONTENUTI DISCIPLINARI E TEMPI DI REALIZZAZIONE: Modulo / U.D. Periodo /ore Modulo 1: fede e scienza a confronto 1. La posizione di partenza: analisi dei punti di vista dei ragazzi sull’esistenza di un conflitto scienza-fede. 2. Ga

Microsoft word - tka faq.docx

FAQ’s for Total Knee Replacement 1. How long does a knee replacement last? • Clinical research has shown a total knee replacement have a 98% survivorship and can last 20-25 years. The life of a total knee replacement largely depends on the patient’s age, weight, activity level and overall health. A knee replacement is a device which is subject to wear and tear? 2. Where will I go afte

Copyright © 2010-2014 Health Drug Pdf