Deutsch Website, wo Sie Qualität und günstige https://medikamenterezeptfrei2014.com/ Viagra Lieferung weltweit erwerben.

Zufrieden mit dem Medikament, hat mich die positive Meinung kamagra kaufen Viagra empfahl mir der Arzt. Nahm eine Tablette etwa eine Stunde vor der Intimität, im Laufe der Woche.

Retail

Ace Gentile Dosafacile
Scheda di dati di sicurezza
SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa
Identificatore del prodotto
Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati
Usi pertinenti identificati
: Agenti ed additivi detergenti/di lavaggio Usi sconsigliati
Nessuna ulteriori informazione disponibile Informazioni sul fornitore della scheda di dati di sicurezza
Procter & Gamble s.r.l. Viale Giorgio Ribotta 11 – 00144 Roma Tel. 06-50971 Fax 06-5011881 Email: relesterneit.im@pg.com Numero telefonico di emergenza
SEZIONE 2: Identificazione dei pericoli
Classificazione della sostanza o della miscela
Classificazione secondo le direttive 65/548/EEC o 1999/45/EC
Per il testo delle frasi H v. giù sezione 16. Effetti chimici e fisici nocivi per la salute umana e per l’ambiente
Nessuna ulteriori informazione disponibile Elementi dell’etichetta
Etichettatura in conformità alla Direttiva 67/548/EEC o 1999/45/EC
: Sodium (nonanoyloxy)benzene sulphonate, Sodium Carbonate Peroxide R41 - Rischio di gravi lesioni oculari. R43 - Può provocare sensibilizzazione per contatto con la pelle. : S2 - Conservare fuori della portata dei bambini. S24 - Evitare il contatto con la pelle. S26 - In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare un medico. S37/39 - Usare guanti adatti e proteggersi gli occhi/la faccia. S46 - In caso d'ingestione consultare immediatamente il medico e mostrargli il contenitore o l'etichetta. : Conservare il contenitore ben chiuso ed in luogo fresco ed asciutto. Altri pericoli
Nessuna ulteriori informazione disponibile SEZIONE 3: Composizione/informazioni sugli ingredienti
Sostanze
Ace Gentile Dosafacile
Scheda di dati di sicurezza
Identificatore del prodotto
Classificazione secondo le
direttiva 67/548/EEC

Identificatore del prodotto
Classificazione secondo il
regolamento (CE) n.
1272/2008 [CLP]

Acute Tox. 4 (Oral), H302 Eye Dam. 1, H318 Acute Tox. 4 (Oral), H302 Eye Irrit. 2, H319 Testo integrale delle frasi R, H e EUH: vedere la sezione 16 SEZIONE 4: Misure di primo soccorso
Descrizione delle misure di primo soccorso
: Quando si verificano i sintomi: uscire all'aperto e aerare la zona sospetta. Difficoltà respiratorie: Misure di pronto soccorso in caso di contatto : Sciacquare immediatamente e abbondamente con acqua per 15 minuti. Se l'irritazione persiste, consultare un medico. Togliersi immediatamente gli indumenti contaminati. Misure di pronto soccorso in caso di contatto : Sciacquare immediatamente e abbondamente con acqua per 15 minuti. Se l'irritazione persiste, : Far bere acqua in piccole quantità. Non provocare il vomito. Consultare un medico. Principali sintomi ed effetti, sia acuti e che ritardati
: Può causare irritazioni o sintomi simili all'asma. : Può causare irritazione o sintomi d tipo allergico. Indicazione dell'eventuale necessità di consultare immediatamente un medico oppure di trattamenti speciali
SEZIONE 5: Misure antincendio
Mezzi di estinzione
: polvere chimica secca, schiuma resistente agli alcoli, anidride carbonica (CO2). Pericoli speciali derivanti dalla sostanza o dalla miscela
: Nessun rischio di incendio. Non combustibile. Raccomandazioni per gli addetti all’estinzione degli incendi
: Non sono richieste istruzioni specifiche antincendio. : In caso di ventilazione insufficiente utilizzare un apparecchio respiratorio. SEZIONE 6: Misure in caso di rilascio accidentale
Precauzioni personali, dispositivi di protezione e procedure in caso di emergenza
Per chi non interviene direttamente
: Usare guanti adatti e proteggersi gli occhi/ la faccia. Per chi interviene direttamente
: Usare guanti adatti e proteggersi gli occhi/ la faccia. Precauzioni ambientali
Prodotti di consumo che finiscono nelle fognature dopo l'uso. Evitare l'inquinamento del terreno/dell'acqua. Evitare di disperdere nelle fognature. Metodi e materiali per il contenimento e per la bonifica
: Raccogliere il liquido assorbito in contenitori coperti. Ace Gentile Dosafacile
Scheda di dati di sicurezza
: Versamenti importanti: raccogliere le fuoriuscite solide in contenitori richiudibili. Questo materiale ed il suo contenitore devono essere smaltiti in modo sicuro, in conformità alla legislazione locale. Piccole quantità di versamenti solidi: lavare con acqua. : Evitare il contatto con la pelle, gli occhi e gli indumenti. Riferimento ad altre sezioni
SEZIONE 7: Manipolazione e immagazzinamento
Precauzioni per la manipolazione sicura
Precauzioni per una manipolazione sicura : Non manipolare prima di avere letto e compreso tutte le avvertenze. Utilizzare il dispositivo di protezione individuale richiesto. Evitare il contatto con la pelle. Evitare il contatto con gli occhi. Evitare di sollevare la polvere. Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso. Condizioni per l’immagazzinamento sicuro, comprese eventuali incompatibilità
: Riporre nel contenitore originale. Fare riferimento al paragrafo 10. : Conservare in luogo fresco. Conservare in luogo asciutto. Proteggere dal calore. Usi finali specifici
Agenti ed additivi detergenti/di lavaggio. SEZIONE 8: Controllo dell’esposizione/protezione individuale
Parametri di controllo
Nessuna ulteriori informazione disponibile Controlli dell’esposizione
SEZIONE 9: Proprietà fisiche e chimiche
Informazioni sulle proprietà fisiche e chimiche fondamentali
: sacchetto doppia fase: polvere a granelli con sommità liquida. Velocità d'evaporazione relativa (acetato Ace Gentile Dosafacile
Scheda di dati di sicurezza
Altre informazioni
Nessuna ulteriori informazione disponibile SEZIONE 10: Stabilità e reattività
Reattività
Stabilità chimica
Possibilità di reazioni pericolose
Fare riferimento al paragrafo 10.1 sulla Reattività. Condizioni da evitare
Non richiesto nelle condizioni di uso normali. Materiali incompatibili
Prodotti di decomposizione pericolosi
SEZIONE 11: Informazioni tossicologiche
Informazioni sugli effetti tossicologici
: Può provocare sensibilizzazione per contatto con la pelle. Possibili effetti nocivi sull'uomo e possibili : Dannoso se ingerito: classificazione in base ai dati disponibili relativi alle singole sostanze. Irritazione: gravemente irritante per gli occhi. Corrosività: in base ai dati disponibili sulle sostanze, i criteri di classificazione non sono soddisfatti. Sensibilizzazione: Può causare sensibilizzazione tramite contatto con la pelle. Tossicità in caso di ripetuta esposizione: in base ai dati disponibili sulle sostanze, i criteri di classificazione non sono soddisfatti. Cancerogenicità: in base ai dati disponibili sulle sostanze, i criteri di classificazione non sono soddisfatti. Mutagenicità: in base ai dati disponibili sulle sostanze, i criteri di classificazione non sono soddisfatti. Tossico per la Riproduzione: in base ai dati disponibili sulle sostanze, i criteri di classificazione non sono soddisfatti. : Vie probabili di esposizione: pelle ed occhi. Informazioni sugli Effetti: fare riferimento al paragrafo SEZIONE 12: Informazioni ecologiche
Tossicità
: Nessun effetto indesiderato sul funzionamento degli impianti di trattamento delle acque in condizioni di normale utilizzo secondo le raccomandazioni. Il prodotto non è considerato pericoloso per gli organismi acquatici e non causa effetti indesiderati a lungo termine sull'ambiente. Persistenza e degradabilità
Nessuna ulteriori informazione disponibile Potenziale di bioaccumulo
Nessuna ulteriori informazione disponibile Mobilità nel suolo
Nessuna ulteriori informazione disponibile Risultati della valutazione PBT e vPvB
Gray UD with harmonized powder v1
Risultati della valutazione delle caratteristiche Altri effetti avversi
SEZIONE 13: Considerazioni sullo smaltimento
Metodi di trattamento dei rifiuti
: Smaltire in conformità alle normative vigenti. Ace Gentile Dosafacile
Scheda di dati di sicurezza
SEZIONE 14: Informazioni sul trasporto
Numero ONU
Nome di spedizione dell’ONU
Classi di pericolo connesso al trasporto
Gruppo d’imballaggio
Pericoli per l'ambiente
Precauzioni speciali per gli utilizzatori
Trasporto di rinfuse secondo l'allegato II di Marpol 73/78 e il codice IBC
SEZIONE 15: Informazioni sulla regolamentazione
Norme e legislazione su salute, sicurezza e ambiente specifiche per la sostanza o la miscela
Normative UE
Nessuna ulteriori informazione disponibile Norme nazionali
: Il(i) tensioattivo(i) contenuto(i) in questo formulato è (sono) conforme(i) ai criteri di biodegradabilità stabiliti del regolamento (CE) n. 648/2004 relativo ai detergenti. Tutti i dati di supporto sono tenuti a disposizione delle autorità competenti degli Stati Membri e saranno forniti,su loro esplicita richiesta o su richiesta di un produttore del formulato, alle suddette autorità. Valutazione della sicurezza chimica
SEZIONE 16: Altre informazioni
: L'uso normale del presente prodotto può avvenire esclusivamente secondo quanto descritto I Sali elencati al Paragrafo 3 senza un numero di Registrazione REACH (registrazione, valutazione ed autorizzazione sostanze chimiche) sono Tossicità acuta (per via orale) Categoria 4 Grave danno/irritazione degli occhi Categoria 1 Grave danno/irritazione degli occhi Categoria 2 Può provocare una reazione allergica cutanea. Può provocare sensibilizzazione per contatto con la pelle. Può provocare l'accensione di materie combustibili. Queste informazioni sono basate sulle nostre conoscenze attuali ed hanno lo scopo di descrivere il prodotto esclusivamente ai fini dei requisiti della sicurezza, salute ed ambiente. Non dovrebbero quindi intendersi come garanzia di proprietà specifiche del prodotto.

Source: http://www.thaler-bz.it/mediafiles//Sonstiges/Sicherheitsdatenblatt/SS04868.pdf

Moxifloxacin versus ethambutol in the initial treatment of tuberculosis: a double-blind, randomised, controlled phase ii trial

Articles Moxifl oxacin versus ethambutol in the initial treatment of tuberculosis: a double-blind, randomised, controlled phase II trial Marcus B Conde, Anne Efron, Carla Loredo, Gilvan R Muzy De Souza, Nadja P Graça, Michelle C Cezar, Malathi Ram, Mohammad A Chaudhary, William R Bishai, Afranio L Kritski, Richard E Chaisson Summary Background New treatments are needed to shorten the

No job name

J. Am. Chem. Soc. 1999, 121, 9457-9458 Detection of a New Radical and FeMo-Cofactor EPR Signal during Acetylene Reduction by the r -H195Q Mutant of Nitrogenase Morten Sørlie,† Jason Christiansen,‡ Dennis R. Dean,*,‡ andBrian J. Hales*,† Department of Chemistry, Louisiana State Uni V ersity Department of Biochemistry,Virginia Polytechnic Institute and State Uni V ersity,

Copyright © 2010-2014 Health Drug Pdf