Deutsch Website, wo Sie Qualität und günstige https://medikamenterezeptfrei2014.com/ Viagra Lieferung weltweit erwerben.

Ein wenig Kopfschmerzen, aber schnell verging der Schmerz. Gefühle, die ich erlebte ein unvergessliches cialis kaufen Ehrlich gesagt nicht wirklich glauben, in der Kraft Viagra. Setzte nach der Anleitung. Das Ergebnis ist natürlich, sich selbst rechtfertigte.

Intesasanpaolobank.cn

Foglio informativo n. 271/021.
Carta Flash Cuore Rossonero
con funzione opzionale di Carta Prepagata.
Informazioni sulla banca.
Intesa Sanpaolo S.p.A.
Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156 - 10121 Torino.
Tel.: 800.303.306 (Privati), 800.343.034 (Piccole Imprese), 800.714.714 (Imprese).
Sito Internet: www.intesasanpaolo.com.
Iscritta all’Albo delle Banche al n. 5361.
Capogruppo del Gruppo Bancario “Intesa Sanpaolo”, iscritto all’Albo dei Gruppi Bancari.
Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia.
Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Torino e codice fiscale 00799960158. Partita IVA 10810700152.
Codice A.B.I. 3069.2.
Dati e qualifica soggetto incaricato dell’offerta fuori sede/ a distanza:
Numero Delibera Iscrizione all’Albo/ Elenco Che cos’è una carta prepagata.
La carta prepagata é uno strumento di pagamento che incorpora una somma corrispondente al valore dei fondi
ricevuti anticipatamente dall’emittente
; il valore della carta prepagata diminuisce ogni volta che la carta viene
utilizzata per effettuare pagamenti o prelievi. Le carte prepagate emesse dalle banche non sono generalmente collegate
a un conto corrente e l’importo spendibile è deciso dal cliente quando provvede al loro avvaloramento: grazie a questo
limite di importo, esse sono spesso preferite dagli utenti per gli acquisti su Internet.
Carta Flash Cuore Rossonero: caratteristiche e rischi.
Caratteristiche della Carta Flash Cuore Rossonero.
Flash Cuore Rossonero
è una carta che permette all’intestatario di acquistare i biglietti e gli abbonamenti per le gare
casalinghe della società A.C. Milan S.p.a. e per le trasferte europee nel rispetto della normativa riguardante le Carte del
Tifoso.
Carta Flash Cuore Rossonero: funzione di accesso a manifestazioni sportive.
Flash Cuore Rossonero
permette al nominativo intestatario di acquistare i biglietti e gli abbonamenti per le gare
casalinghe della società A.C. Milan S.p.a. e per le trasferte europee. I titoli acquistati sono caricati elettronicamente sulla
carta in modo da consentire al titolare l’accesso allo stadio G. Meazza di Milano. La carta attribuisce al titolare anche
altre opportunità, indicate dall’A.C. Milan S.p.a. sul proprio sito
Il corrispettivo del costo di acquisto deve essere corrisposto all’atto della richiesta. Nel caso di richiesta non andata a buon fine il Cliente sarà contattato e l’importo restituito.
I titoli di accesso (abbonamenti per il Campionato e le coppe, biglietti relativi a singole gare) possono essere acquistati presso le Filiali di Intesa Sanpaolo, Cassa di Risparmio del Veneto, Cassa di Risparmio in Bologna, Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna, Banco di Napoli, Banca di Credito Sardo, Banca dell’Adriatico, Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, Banca di Trento e Bolzano, oppure possono essere acquistati con le altre modalità indicate sul sito www.acmilan.com. Sono inoltre abilitate alla vendita dei titoli di accesso le seguenti Filiali della Cassa di Risparmio di Venezia:Mira - Oriago - Via Venezia, 153 Martellago - Piazza Vittoria, 27 Ang. Via Castellana Chioggia Via Granatieri - Via Granatieri Di Sardegna, 905 Venezia Mestre P.zza XXVII Ottobre - Piazza XXVII Ottobre, 67 Marghera - Piazza Del Mercato 11/A - Piazza Del Mercato, 11/A Venezia - Mestre - Piazzale Donatori Di Sangue 2 - Piazzale Donatori Di Sangue, 2 Venezia - Calle Larga XXII Marzo 2188 - Calle Larga XXII Marzo, 2188 Venezia - Lido S.M.Elisabetta - Piazzale Santa Maria Elisabetta, 2 Venezia - Piazzale Roma - Sestiere Santa Croce, 458 /A - P.Le Roma Venezia - Marghera Via Rizzardi - Via Rizzardi, 64 Venezia - Mestre Via Piave - Via Piave, 103 Venezia - Favaro Veneto - P.Za Pastrello, 15/16 Venezia - Mestre Via Pepe - Via Pepe,14 /16 Venezia - Mestre Via Torino - Via Torino, 105 D Venezia San Leonardo - Rio Tera' San Leonardo Cannaregio , 1353 San Dona' Di Piave - Via Tredici Martiri - Via 13 Martiri, 90 Venezia Sede - San Marco Campo Manin, 4216 San Dona' Di Piave - Corso Silvio Trentin,84 Venezia - S. Stino di Livenza – Piazza Goldoni, 17 Sulla carta non può essere caricato più di un titolo di accesso per ogni singola gara; è possibile in ogni caso acquistare fino ad un massimo di quattro biglietti per operazione, indicando i rispettivi numeri delle carte Cuore Rossonero.
I biglietti relativi alle singole gare disputate in casa possono essere acquistati dai titolari di Carta Flash Cuore Rossonero, su cui sia stata attivata la funzione di carta bancaria prepagata, anche presso tutti gli sportelli automatici Bancomat di Intesa Sanpaolo, Cassa di Risparmio del Veneto, Cassa di Risparmio in Bologna, Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna, Banco di Napoli, Banca di Credito Sardo, Banca dell’Adriatico, Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, Banca di Trento e Bolzano, Cassa di Risparmio di Venezia.
Tenendo conto del numero di biglietti desiderati e del settore dello stadio richiesto, l’apparecchio seleziona il miglior posto disponibile al momento dell’acquisto, secondo specifico algoritmo definito da A.C. Milan. Il posto assegnato viene registrato sullo scontrino, da portare con sé il giorno della partita insieme alla carta Cuore Rossonero.
Il Regolamento d’uso dello Stadio e i dati essenziali dei programmi di loyalty dell’A.C. Milan S.p.a. sono indicati nel contratto di emissione della Cuore Rossonero, che il titolare stipula con la Milan Entertainment Srl (società con sede a Milano, via Turati 3, interamente controllata dall’A.C. Milan S.p.a.).
La carta del Tifoso Flash Cuore Rossonero è personalizzata con la foto del titolare.
A chi si rivolge:
Carta Cuore Rossonero è una Carta del Tifoso dedicata a tutti i tifosi del Milan, in particolare:
agli abbonati a campionato e coppa, che utilizzano questa carta come strumento di accesso allo stadio;
ai frequentatori saltuari dello stadio, che possono “caricare” sulla carta il ticket di ingresso ad una partita ed
 ai tifosi che non frequentano lo stadio, ma che vogliono avere nel portafoglio una carta con i colori e il logo della Flash Cuore Rossonero come carta prepagata.
Flash Cuore Rossonero è utilizzabile anche come carta bancaria prepagata ricaricabile.
All’atto della richiesta il cliente deve scegliere se intende utilizzare il prodotto unicamente quale Tessera del Tifoso
oppure se attivare anche le funzionalità bancarie.
La funzione di carta prepagata può essere disattivata dal titolare in ogni momento, all’atto della prenotazione della carta
o successivamente; in caso di disattivazione, la funzione di carta prepagata può essere riattivata gratuitamente, in base
alle esigenze del cliente.
Se la funzione di carta prepagata è attiva:
1) il titolare può compiere operazioni tramite il circuito di pagamento Maestro e in particolare può:

pagare presso tutti i negozi aderenti al circuito indicato sulla carta, in Italia, all’estero e su Internet (per mezzo del servizio Pagamenti Sicuri Internet); effettuare prelievi in contante dagli sportelli automatici abilitati in Italia o all’estero; effettuare prelievi di contante presso le Filiali della Banca che ha emesso la Carta; ricaricare il cellulare in Italia sugli sportelli abilitati.
La Carta è utilizzabile entro il limite dell’importo caricato sulla Carta stessa ed entro il limite di prelievo e di pagamento giornaliero indicato nel contratto. La Carta deve essere utilizzata entro il periodo di validità indicato sulla medesima.
Il caricamento può essere effettuato, anche da un terzo, con una delle seguenti modalità: presso gli sportelli automatici abilitati delle Banche del Gruppo, mediante utilizzo di una carta abilitata ai circuiti PagoBancomat o VISA o MasterCard, anche se non emessa dalla Banca oppure in contanti presso gli sportelli che ne consentono il versamento; presso le Filiali della Banca del Gruppo Intesa Sanpaolo dove la Carta è stata acquistata, in contanti oppure con addebito su un conto intrattenuto presso la stessa Banca; sul Sito, se il soggetto che effettua la ricarica è titolare di conto corrente o di carta SuperFlash presso una Banca del Gruppo e, al contempo, dei “Servizi via internet, cellulare e telefono” in modalità dispositiva; la ricarica avviene con addebito del conto corrente o della SuperFlash.
RICARICA PRESSO SOGGETTI TERZI
La ricarica per contanti può essere disposta anche presso le Tabaccherie abilitate in Italia.
Il richiedente la ricarica, deve fornire:
1. il proprio codice fiscale
2. il codice utente della carta che intende ricaricare
3. il codice fiscale del titolare della carta che intende ricaricare (che coincide con il codice fiscale di cui al punto 1.
qualora il richiedente la ricarica sia anche il titolare della carta). I costi relativi al servizio di ricarica - prestato dai soggetti terzi in forza di appositi accordi stipulati con la Banca - riguardano il rapporto con i soggetti che prestano tale servizio e sono da questi ultimi comunicati al richiedente la ricarica.
2) il titolare dispone inoltre delle seguenti opzioni aggiuntive:
Servizio Informativo SMS: attivabile gratuitamente, consente di ricevere un SMS ogni volta che alla Banca giunga una
richiesta di autorizzazione di spesa sulla Carta superiore al limite stabilito dal titolare. Il costo dei messaggi ricevuti è
addebitato direttamente dal gestore telefonico secondo le proprie tariffe. L’attivazione del Servizio Informativo SMS è
obbligatoria se si sottoscrive il Servizio Move and Pay.
Servizio Pagamenti sicuri internet: attivabile gratuitamente, disponibile tramite i Servizi di Home Banking delle
Banche del Gruppo Intesa Sanpaolo all’interno della sezione “Carte”, offre la possibilità di effettuare acquisti on line in
modo sicuro: il titolare deve personalizzare sul Sito la password collegata alla Carta e quindi richiedere un numero di Carta Virtuale "usa e getta" con cui effettuare acquisti sicuri sui siti internet.
Il titolare può decidere di assegnare alla Carta Virtuale: validità per una sola operazione con o senza limite di importo (se non quello derivante dal massimale di spesa mensile della carta stessa); validità per un numero di mesi definito con o senza limite di importo (se non quello derivante dal massimale di spesa mensile della Carta stessa).
Il Cliente o, se diverso, l’Intestatario può richiedere in qualunque momento il blocco del servizio mediante richiesta scritta in Filiale.
Per accedere al Servizio Pagamenti sicuri internet il Cliente deve essere titolare dei Servizi di Home Banking (vedi specifico foglio informativo).
Rischi della Carta Flash Cuore Rossonero.
Se la funzione di carta prepagata è attiva, i rischi connessi alla Carta Cuore Rossonero consistono:
nel caso di smarrimento o sottrazione della Carta, utilizzo fraudolento da parte di terzi della Carta e del P.I.N.; pertanto va osservata la massima attenzione nella custodia della carta e del P.I.N. e la massima riservatezza nell’uso del medesimo P.I.N. Nei caso di smarrimento o sottrazione il cliente è tenuto a richiedere immediatamente il blocco della Carta, secondo le modalità contrattualmente previste.
Limiti di utilizzo.
Importo massimo valorizzabile sulla carta
Limite di prelievo giornaliero presso sportelli automatici Limite ricarica in Filiale con versamento in contanti Limite ricarica in Filiale con addebito in conto Limite ricarica presso ATM con utilizzo di una carta della Banca o del Gruppo Limite ricarica presso ATM con utilizzo di una carta emessa da altre Banche Limite ricarica on line con addebito in conto Limite ricarica on line con utilizzo di una carta della Banca o del Gruppo Condizioni economiche.
Spese fisse.
Costo acquisto carta
Spese variabili.
Costi di ricarica.
Costo prima ricarica in filiale contestuale alla consegna della carta
Costo ricarica in filiale con regolamento in contanti Costo ricarica Flash da sportelli automatici abilitati del Gruppo con carte emesse dal GruppoCosto ricarica da sportelli automatici abilitati del Gruppo con regolamento in contantiCosto invio denaro su Flash People da sport. autom.abilitati del Gruppo con carte emesse dal Gruppo
Gestioni della liquidità.
Costo per prelievo in Euro su sportelli automatici abilitati della stessa banca
Costo per prelievo in Euro su sportelli automatici abilitati delle banche del GruppoCosto per prelievo su sportelli automatici abilitati di altre banche - area SEPA Costo per prelievo su sportelli automatici abilitati - area EXTRA SEPA Costo per rimborso a fronte di estinzione Altri servizi di pagamento.
Costo pagamento presso esercenti
Altre voci.
Commissione di conversione valuta sull'importo di operazioni non in euro
Costo per blocco dovuto a smarrimento o furto della carta Altre condizioni economiche.
Condizioni per operazioni disposte tramite i servizi via internet.
Costo richiesta numero carta virtuale
Ricariche carte prepagate.
Costo ricarica carta Flash
Costo ricarica Soldintasca Ricaricabile Visa Electron Costo ricarica Soldintasca Ricaricabile Visa Electron Junior Costo ricarica Soldintasca Ricaricabile Visa Electron Skypass Costo ricarica Soldintasca Ricaricabile Pagobancomat e International Costo ricarica Soldintasca Ricaricabile International Senior Costo ricarica Soldintasca Ricaricabile International Junior Altre informazioni.
Costo ricarica carta Flash in filiale con addebito in conto corrente
(1) Le operazioni in divisa sono soggette, oltre al costo sopra indicato, alle commissioni applicate all'operazione dalle società che gestiscono i circuiti internazionali di pagamento (nel caso di Maestro variabile da 0,10% a 0,39% sull'importo prelevato, a seconda del Paese dove viene effettuata l'operazione). La conversione in euro di tali operazioni avviene inoltre al tasso di cambio definito dai circuiti internazionali di pagamento.
Avvertenze.
Per le condizioni economiche relative al servizio “Copia documentazione” si veda il Foglio Informativo “Servizi vari”
disponibile in Filiale e sul sito internet della Banca.
Recesso e reclami.
Recesso dal contratto tra titolare e Banca.
Il contratto è a tempo indeterminato.
Il titolare e la Banca possono recedere dal contratto in qualsiasi momento dandone comunicazione scritta all’altra parte
con preavviso di almeno 15 giorni nel caso di recesso del Titolare e di almeno due mesi, nel caso di recesso della Banca.
Il contratto cessa alla data di scadenza del preavviso. Il recesso non determina anche la cessazione del rapporto inerente
la Carta intercorrente con la Società.
La Banca può altresì recedere dal contratto senza preavviso qualora ricorra un giustificato motivo ai sensi del D. Lgs.
206/2005, dandone immediata comunicazione; in tal caso il contratto cessa alla data di ricezione della predetta
comunicazione. In particolare costituisce giustificato motivo di recesso immediato da parte della Banca, l’intervenuta
revoca della Carta disposta dalla Società in attuazione dell’art. 3.10 della parte C del contratto.
La Banca blocca l’operatività della Carta nella data di cessazione del contratto. Qualora la cessazione riguardi anche il
rapporto intercorrente con la Società, la Carta deve essere restituita alla Banca entro la data di cessazione del contratto,
a qualunque causa dovuta.
Il rimborso dell’importo monetario residuo caricato sulla Carta deve essere richiesto dal Titolare alla Banca entro il
termine di prescrizione ordinaria previsto dalla legge.
Recesso dal contratto tra Titolare e Milan Entertainment Srl.
Il Titolare può recedere dal contratto in qualsiasi momento dandone comunicazione scritta a Milan Entertainment e alla
Banca con preavviso di almeno giorni 15.
Il contratto cessa alla data di scadenza del preavviso, salvo che sulla Carta del Tifoso non sia caricato un abbonamento
con scadenza successiva a tale data. In tal caso il contratto cessa, fatto salvo il preavviso di giorni 15, il giorno successivo
alla disputa effettiva dell’ultima gara cui è riferito l’abbonamento.
Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale con la Banca.
Entro la giornata lavorativa nella quale il cliente comunica alla Filiale la volontà di chiudere il rapporto contrattuale, salvo
impedimenti tecnici.
Reclami e procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie.
Il Cliente può presentare un reclamo alla Banca con lettera indirizzata per posta ordinaria a “Assistenza Clienti e
Reclami Intesa Sanpaolo - Piazza San Carlo 156 – 10121 TORINO”, o inviata per posta elettronica alla casella
assistenza.reclami@intesasanpaolo.com, o a mezzo fax al numero 011/0937350, o consegnata allo sportello dove è
intrattenuto il rapporto.
La Banca deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento.
Se il Cliente non è soddisfatto della risposta ricevuta o non ha ricevuto risposta entro 30 giorni, prima di ricorrere al
giudice può rivolgersi all'Arbitro Bancario Finanziario (ABF); per sapere come rivolgersi all'Arbitro e l'ambito della sua
competenza si può consultare il sito chiedere presso le Filiali della Banca d’Italia,
oppure chiedere alla Banca.
Il Cliente e la Banca per l’esperimento del procedimento di mediazione nei termini previsti dalla normativa vigente,
possono ricorrere, anche in assenza di preventivo reclamo:
·al Conciliatore BancarioFinanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie–ADR. Il Regolamento del Conciliatore BancarioFinanziario può essere consultato sul sito o chiesto alla Banca; ·oppure a un altro organismo iscritto nell'apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia e specializzato in materia bancaria e finanziaria.
L’elenco degli organismi di mediazione è disponibile sul sito www.giustizia.it. La Guida Pratica all’ABF, il Regolamento del Conciliatore BancarioFinanziario e la Sintesi del Regolamento di Conciliazione Permanente sono a disposizione del Cliente presso ogni Filiale e sul sito internet della Banca, nella sezione Reclami-Ricorsi-Conciliazione.
Servizi accessori.
Servizi via internet cellulare e telefono.
Per accedere al Servizio Pagamenti sicuri internet il Cliente deve essere titolare dei Servizi di Home Banking.
Che cosa sono i Servizi di Home Banking.
I servizi di Home Banking permettono alla clientela di operare sui propri conti e investimenti in modo semplice e
comodo, a qualsiasi ora del giorno, senza dover andare in banca.
Recesso dal contratto dei Servizi di Home Banking.
Si può recedere dal contratto in qualsiasi momento, senza penalità e senza spese di chiusura del rapporto.
Il Cliente e la Banca hanno diritto di recedere dal presente contratto in qualsiasi momento mediante comunicazione
scritta da darsi:
con preavviso al Cliente di due mesi qualora sia la Banca a recedere; con preavviso alla Banca di 3 giorni qualora sia il Cliente a recedere.
Nel caso in cui ricorra un giustificato motivo, ciascuna delle parti può recedere senza necessità di preavviso, dandone pronta comunicazione scritta all’altra parte.
In caso di recesso dal contratto il canone è dovuto in misura proporzionale al periodo in cui il rapporto è stato in vigore.
Recesso in caso di offerta fuori sede.
Ai sensi del Codice del Consumo, il cliente che sia consumatore può recedere senza penali e senza dover indicare il
motivo entro 10 giorni dalla conclusione del contratto, con le modalità comunicate al momento della conclusione del
medesimo. Peraltro, nel caso in cui il diritto di recesso venga esercitato nel termine di legge:
il cliente è tenuto comunque a pagare l’importo relativo ai servizi già prestati dalla Banca secondo le condizioni economiche previste nei relativi testi contrattuali e fogli informativi; restano dovuti eventuali oneri fiscali già maturati.
In caso di recesso dal contratto il canone è dovuto in misura proporzionale al periodo in cui il rapporto è stato in vigore.
Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale.
-
In caso di recesso della Banca: due mesi dalla ricezione della comunicazione di recesso se il cliente è consumatore.
In caso di recesso del Cliente: 3 giorni dalla ricezione della comunicazione di recesso.
Legenda.
Sportelli automatici bancari da cui è possibile effettuare operazioni con la Carta. Postazione automatica per l’utilizzo delle carte nelle funzioni previste (ad es. prelievi di contante, pagamenti, funzioni informative, ecc.) Banche presso le quali il prelievo presso sportello automatico è gratuito: Intesa Sanpaolo, Banco di Napoli, Banca dell’Adriatico, Cassa di Risparmio del Veneto, Cassa di Risparmio in Bologna, Cassa di Risparmio di Banche del Gruppo
Venezia, Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna, Banca di Trento e Bolzano, Banca di Credito Sardo, Cassa di Risparmio di Civitavecchia, Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Banca CR Firenze, Banca Fideuram, Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo, Cassa di Risparmio di Rieti, Banca Monte Parma, Casse di Risparmio dell’Umbria.
Circuito di
Rete costituita dai punti di accettazione delle carte che espongono il relativo marchio.
pagamento
Codici

Codice Utente e Password attribuiti alla carta per l’utilizzo mediante Internet.
Esercenti
Esercenti convenzionati presso cui la carta è utilizzabile.
Simbolo che indica il circuito presso cui la carta può essere utilizzata.
Operazioni
Operazioni di prelievo o di pagamento effettuabili mediante la carta.
Personal Identification Number: codice segreto da utilizzare per le funzioni della carta che lo prevedono.
Apparecchiatura automatica che permette di pagare beni e/o servizi presso il loro fornitore utilizzando la POS (Point of Sale)
carta di credito o di debito. L’apparecchiatura consente di trasferire le informazioni necessarie per l’autorizzazione e la registrazione del pagamento in tempo reale o differito.
SEPA è un’area nella quale i consumatori, le imprese, e gli altri operatori economici, indipendentemente dalla loro ubicazione, possono effettuare e ricevere pagamenti in euro all’interno di un singolo paese o al di fuori dei confini nazionali, alle stesse condizioni di base e con gli stessi diritti e doveri. In pratica all’interno di tale area, tutti i pagamenti in Euro diventano “domestici” venendo meno la distinzione con i Di questa area attualmente fanno parte 33 paesi:­ i 18 paesi dell’UE che già hanno adottato l’euro (Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Francia, Finlandia, Grecia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e i restanti 10 paesi dell’UE che utilizzano una valuta diversa dall’euro sul territorio nazionale ma effettuano comunque pagamenti in euro (Bulgaria, Croazia, Danimarca, Lituania, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Svezia, Ungheria); altri 5 paesi europei esterni all’UE che utilizzano una valuta diversa dall’euro, ma effettuano pagamenti in euro (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, che fanno parte dell’European Economic Area;

Source: http://www.intesasanpaolobank.cn/contentData/view/Carta%20Prepagata%20Flash%20Cuore%20Rossonero.pdf?id=CNT-04-0000000179973

Coordinatie--ziv--kb-17-10-2005--tegemoetkoming-in-de-taba…

Coordinatie--ZIV--KB-17-10-2005--tegemoetkoming-in-de-tabaksontwenning--bij-zwangere-vrouwen-en-hun-partner.doc 17 SEPTEMBER 2005. - Koninklijk besluit tot vaststelling van de voorwaarden van de tegemoetkoming van de verplichte verzekering voor geneeskundige verzorging en uitkeringen in de tabaksontwenning bij zwangere vrouwen en hun partner Artikel 1. § 1. De tegemoetkomi

luks.fe.uni-lj.si

Melita Hajdinjak and France MiheliˇcUniversity of Ljubljana, Faculty of Electrical Engineering, Slovenia { melita.hajdinjak,france.mihelic } @fe.uni-lj.si and http://luks/Keywords: natural-language dialogue systems, Wizard-of-Oz experiment, dialogue-manager evalua-tion, PARADISE evaluation framework Human-human and human-computer dialogues differ in such an important way that thedata from human

Copyright © 2010-2014 Health Drug Pdf